Scuole e docenti

Piccole e medie imprese

Professionisti di settore

Videocorsi firmati Novacom



Come realizzare un video corso

ti stai chiedendo come realizzare un video corso?

Nel nostro precedente articolo (se lo hai perso puoi recuperarlo qui) abbiamo parlato del perché realizzare un video corso.
Ora che hai compreso meglio i motivi per cui è bene strutturare un progetto di didattica online con i video corsi, sicuramente ti starai chiedendo: come si fa a realizzare un video corso?

Ci sono principalmente due modi: in totale autonomia (sul web ci sono tantissime informazioni su come fare ed altrettanti video corsi “home made”), oppure puoi affidarti a dei professionisti del settore come noi.

Novacom Video ha una grandissima esperienza a livello di professionisti e di flusso di lavoro, realizzando e seguendo il lavoro in 4k e sempre con il massimo della professionalità di esperti, al servizio del cliente.

Il punto di forza di Novacom Video che ci piace di più esplicitare è però un altro: il vantaggio che puoi avere attraverso la consulenza che offriamo sulla struttura che ruota intorno al video corso.

realizzare un video corso: partire dalla struttra

Sia le Business School che i formatori che abbiamo aiutato a costruire i propri percorsi di didattica online professionali, avevano poca disinvoltura con questa realità, essendo una realità che va al di fuori delle abitudini più classiche di questo settore, ovvero le lezioni in aula. La realità del video corso necessita di mettersi nei panni dello studente, uno studente digitale.

Io stesso sono stato e sono tutt’ora uno studente di video corsi, capisco quali sono le criticità che può avere uno studente dall’altra parte del mondo quando sta studiando.

È necessario perciò che il corso sia ben strutturato e suddiviso in sezioni amalgamate tra loro, con all’interno, altrettanti video che inizino e finiscano con un argomento ben definito (di durata equilibrata in base al contenuto).
All’interno dello stesso video, non dovranno mai essere trattati più argomenti, rischiando così di confondere l’utente.

perché realizzare un video corso con una struttura aiuta lo studente

Ti faccio un esempio: in un video corso di cucina, ogni ingrediente utilizzato, dovrebbe avere un suo video, il quale è posizionato nella sezione “Ingredienti”.
Questo per darti un esempio di struttura corretta e ben diluita all’interno di un corso.
All’interno dello stesso video, non dovranno mai essere trattati più argomenti, rischiando così di confondere l’utente.

Questo aiuta lo studente a studiare in qualsiasi momento. Avendo molto spesso dei ritmi molto elevati della nostra vita, una lezione chiara e di breve durata, può essere conclusa ed assimilata molto più facilmente di una lezione di un’ora.
Di conseguenza l’utente che sta fruendo il nostro corso, avrà anche più voglia di seguire il corso, avendo a disposizione in pochi click un percorso di argomenti ben organizzato.

Vien da sé che tutto questo aiuta sia lo studio che il ripasso. Prendiamo l’esempio del corso di cucina di cui parlavamo in precedenza: se dopo due anni ho necessità di ripassare un determinato ingrediente (ad esempio l’utilizzo del burro), grazie ad una struttura fluida, posso selezionare solo la lezione di cui ho interesse, senza per forza dovermi rivedere ore e ore di lezioni su altri argomenti.
Per lo studente è sicuramente di più facile fruizione.

in conclusione

Questo è l’aiuto che diamo ai nostri clienti, costruendo un percorso didattico che parte dalla struttura del corso, in modo da avere delle basi solide sulle quali poi montare, passo dopo passo, le lezioni che andranno a comporre l’offerta didattica.

Inoltre, ne abbiamo parlato all’inizio dell’articolo, la crew di Novacom Video è composta da professionisti video con anni di esperienza e navigando il nostro sito puoi vedere (cliccando qui) un esempio dei video corsi che abbiamo realizzato e la cura che abbiamo dedicato alla qualità.

Ti aspettiamo quindi al prossimo articolo, dove parleremo delle piattaforme che si utilizzano per diffondere e far fruire un video corso analizzando anche le loro peculiarità.

Questo articolo comprende dei link in affiliazione per Amazon. Per te non cambierà nulla, il costo è lo stesso tuttavia, se acquisterai tramite i link riportati sai che noi avremo una piccola percentuale e contribuirai così alla nostra crescita professionale.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Autore

La mia caratteristica principale è la capacità di realizzare video adatti al marketing dei miei clienti. Nel mercato anglo-sassone viene chiamato "Head of Video", colui che si interfaccia con i clienti e che ha esperienza sia di realizzazione filmati, sia di strategie di marketing. È dal 1994 ormai che perfeziono le mie tecniche di video, ho ricoperto ruoli in tutti i settori del reparto di fotografia e sono ora 10 anni che mi occupo anche e soprattutto dell’aspetto marketing legato al video, seguendo la totale realizzazione del filmato dall'ideazione alla consegna. Seguendo l'organizzazione e le scadenze dei filmati richiesti dai clienti. Aiuto le aziende e i professionisti a realizzare strategie di marketing sfruttando il video e le sue potenzialità. In un momento storico dove fare video è importantissimo e dove tante persone li realizzano in modo amatoriale e approssimativo mi pongo come collaboratore per le aziende che necessitano di un esperto di comunicazione video e di strategie che possano portare loro non solo visibilità ma soprattutto la giusta visibilità verso il loro target di riferimento.
Giovanni Stivali

Categorie

Tag

In evidenza

Come scrivere una sceneggiatura – la premessa drammaturgica

Come scrivere una sceneggiatura – la premessa drammaturgica

Tutti noi che amiamo il cinema e i film ci siamo chiesti almeno una volta: ma come si scrive una sceneggiatura?
Una sceneggiatura si scrive per step, piccoli passi.
Uno dei più grandi problemi che incontriamo quando siamo di fronte al famoso “blocco dello scrittore” è dovuto al fatto che spesso scriviamo dando subito fuoco alla fantasia senza razionalizzare la storia da scrivere.
Quindi, come si comincia a scrivere una sceneggiatura?
Il primo step per scrivere un’ottima sceneggiatura è la “premessa drammaturgica”.

leggi tutto

Rimani sempre aggiornato

Non perderti gli ultimi articoli pubblicati

Come scrivere una sceneggiatura – la premessa drammaturgica

Come scrivere una sceneggiatura – la premessa drammaturgica

Tutti noi che amiamo il cinema e i film ci siamo chiesti almeno una volta: ma come si scrive una sceneggiatura?
Una sceneggiatura si scrive per step, piccoli passi.
Uno dei più grandi problemi che incontriamo quando siamo di fronte al famoso “blocco dello scrittore” è dovuto al fatto che spesso scriviamo dando subito fuoco alla fantasia senza razionalizzare la storia da scrivere.
Quindi, come si comincia a scrivere una sceneggiatura?
Il primo step per scrivere un’ottima sceneggiatura è la “premessa drammaturgica”.

leggi tutto

Premi REC e iniziamo a filmare la tua storia

Contattaci per saperne di più

 

Raccontaci la tua idea tramite il form qui accanto. Fisseremo un appuntamento per parlare della tua storia davanti a un buon caffè. Senza impegno.